Benvenuti!

In difesa di 113 anni di storia e di gloria.
In difesa di 29 scudetti.

Perché la Juventus non è stata difesa.
Non è stata difesa da John Elkann. Anzi...
Non è stata difesa da Gabetti. Anzi...
Non è stata difesa da Grande Stevens. Anzi...
Non è stata difesa da Montezemolo. Anzi...
Non è stata difesa dal presidente Gigli. Anzi...
Non è stata difesa da Cesare Zaccone. Anzi...

Per contribuire al blog, scrivete a ilmagodiios@gmail.com

Astenersi Moratti, Borrelli, Guido Rossi e simili
---------------------------------------------------------

mercoledì 14 maggio 2008

Le palle sul web


La Juventus ha come amministratore delegato un tennista pallista.

Non c'è quindi da stupirsi che anche il sito ufficiale (http://www.siamounasolareesimpaticaneopromossa.com) sia infarcito di palle.

Ecco l'ultima.

"John Elkann è il nuovo presidente dell'Ifil, la società di investimenti della familgia Agnelli. L'Ingegnere, che ricopriva la carica di vice, succede a Gianluigi Gabetti.

Al nipote dell'Avvocato Gianni Agnelli, da sempre molto vicino alla Juventus (come tutta la famiglia), vanno le congratulazioni di tutto il mondo bianconero".

Il papà di "sale e scende la marea" e del "re della giungla" da sempre molto vicino alla Juventus? Talmente vicino alla Juventus da averla sbattuta in B, con penalizzazione e due scudetti in meno (checché ne dicano i Cirigenti).

Al papà di "sale e scende la marea" e del "re della giungla" le congratulazioni di tutto il mondo bianconero? Tutto? No, non tutto. Io le congratulazioni non le faccio. E come me tanti altri Ju29ri. Quindi, le congratulazioni non arrivano da tutto il mondo bianconero. Solo da quella parte del mondo bianconero fatto di normalizzati e cobolli(ti) boys.

3 commenti:

Gunny ha detto...

grande Mago,come sempre

marco99 ha detto...

nemmeno io gli faccio i complimenti..figuriamoci

Trillo ha detto...

Mago, io sono stato un po' più tenero stavolta, con il Lungo.
Perdonami! Non lo rifarò più. :-)