Benvenuti!

In difesa di 113 anni di storia e di gloria.
In difesa di 29 scudetti.

Perché la Juventus non è stata difesa.
Non è stata difesa da John Elkann. Anzi...
Non è stata difesa da Gabetti. Anzi...
Non è stata difesa da Grande Stevens. Anzi...
Non è stata difesa da Montezemolo. Anzi...
Non è stata difesa dal presidente Gigli. Anzi...
Non è stata difesa da Cesare Zaccone. Anzi...

Per contribuire al blog, scrivete a ilmagodiios@gmail.com

Astenersi Moratti, Borrelli, Guido Rossi e simili
---------------------------------------------------------

lunedì 25 febbraio 2008

Il terrore di Gussoni

Il presidente dell'Aia Cesare Gussoni, letteralmente terrorizzato dalla furibonda reazione degli inetti di Fermo Ferraris, ha replicato alla lettera aperta di Cobolli Gigli e Blanc tramite un'agenzia delle 22.30 di ieri sera:
"La lettera? Mi rifiuto di commentarla. Consiglio a tutti di non prendere mai decisioni a caldo".
Il Prof Trillo, sul suo blog, ha prontamente e correttamente tradotto il pensiero Gussoniano: "Non ci rompere i coglioni, Mimo". Mi permetto, esimio collega Trillo, di aggiungere una postilla alla Sua traduzione. "Non ci rompere i coglioni, Mimo. Martedì c'è il derby... E poi giocate con la Fiorentina... Occhio, Mimo. Ci vuole un niente a scivolare in classifica... E magari, addio Champions...".

2 commenti:

Scirea ha detto...

Ovvio
il primo segnale è arrivato chiaro e forte: 2 giornate a Zanetti e Legrottaglie a rischio squalifica al prox cartellino (praticamente certo nel derby).
Ed il bello è che ci sta bene, ci sta solo bene tutto questo letame che ci cade addosso.
Così imparano a farsi pecore, questi disgraziati..

dominiobianconero ha detto...

e' in arrivo una diligenza con 4 killer a Torino......
Per martedi sera....