Benvenuti!

In difesa di 113 anni di storia e di gloria.
In difesa di 29 scudetti.

Perché la Juventus non è stata difesa.
Non è stata difesa da John Elkann. Anzi...
Non è stata difesa da Gabetti. Anzi...
Non è stata difesa da Grande Stevens. Anzi...
Non è stata difesa da Montezemolo. Anzi...
Non è stata difesa dal presidente Gigli. Anzi...
Non è stata difesa da Cesare Zaccone. Anzi...

Per contribuire al blog, scrivete a ilmagodiios@gmail.com

Astenersi Moratti, Borrelli, Guido Rossi e simili
---------------------------------------------------------

martedì 4 dicembre 2007

Zambrotta, fedele lettore della Cazzetta dello Sport


Gianluca Zambrotta: «Dopo Moggiopoli avevo una gran voglia di lasciare il calcio italiano, volevo staccare ma ero molto combattuto. Poi all’improvviso non è più stata una scelta mia ma dovevo andar via per forza. Un dirigente della Juventus chiamò me e Thuram e ci disse che dovevamo scegliere il Barcellona. Io avevo richieste anche dal Chelsea, dal Real e dal Milan. Ma il Barcellona mi andava bene, aveva vinto la Champions, era in corsa per sette trofei, ero sicuro fosse la destinazione migliore».

1 commento:

Ale ha detto...

Bravo Marmitta
e intanto hai le emorroidi a furia di scaldare la panca al camp Nou.
il signore in questione dovrebbe ricordarsi che giocava nel Bari prima che il Direttore lo elevasse portandolo alla Juventus.
ma vaff...